Presentata la prossima edizione dello Skin Game 2012

Lo Skin Game 2012, o se più preferite Continental Cup ma anche il gioco delle pelli, è stato presentato oggi alla stampa canadese. Si tratta di un torneo che vede fronteggiarsi il meglio del professionismo del Canada, Stati Uniti e Resto del Mondo in una sorta di grande baraonda di gare con curling tradizionale, doppio misto e lanci singoli al botton. In ogni gara le squadre totalizzano un punteggio. La prima squadra che raggiunge i 201 punti conquista la Continental Cup. Per il resto del Mondo il Word Team è formato dalle squadre di Niklas Edin (Svezia), Thomas Ulsrud (Norvegia), Tom Brewster (Scozia), Anette Norberg (Svezia) e Wang Bingyu (Cina). Il  capitano sarà David Hay (Scozia) e l’allenatore Peja Lindholm (Svezia). Per il Canada saranno in gara 4 squadre degli skip Jeff Stoughton (Winnipeg), Genn Howard (Coldwater), Ambra Holland (Kronau) e Stefanie Lawton (Saskatoon). Per gli Stati Uniti le squadre di Pete Fenson (Bemidji-Minnesota) e Patti Lank (Lewiston-New York). Il Capitano del nord America sarà Julie Skinner e l’allenatore Rick Lang. Le gare dureranno 4 giorni dal 12 al 15 gennaio 2012. L’edizione 2012 si gioca nella Brithish Columbia nel Centro Eventi di Langley. Questa è l’ottava edizione e per il secondo hanno consecutivo è sponsorizzato da Financial Group. Nei prossimi giorni i biglietti saranno messi in vendita con un previsione di circa 50 mila spettatori. L’evento è anche seguito dalla televisione TSN. Ma concludendo parliamo di soldi perché è il vero e l’unico grande interesse che ruota attorno a questa manifestazione. Al vincitore andranno 52 mila dollari mentre al perdente vanno 26 mila dollari. Posta a parte per il vincitore della gara Skin con una borsa di 13 mila dollari. Questo format di bonspiel spettacolo sul curling è stato importato dal golf. Sembrerebbe che la Continental Cup (torneo delle pelli) sia stata applicata al curling per volontà di Douglas Maxwell. Douglas Maxwell è scomparso nel 2007. Ha avuto una importante carriera come giornalista commentatore del curling per la CBS. E’ stato direttore dei Campionati del Mondo per 18 anni (dal 1968 al 1985). Nel 1996 è stato anche inserito nella Hall of Fame per il curling in Canada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi