WWCC 2013: Per Sochi tutto è rimandato al Challenge

Concluso il Mondiale di Riga per la nostra Nazionale femminile. Nell’ultimo confronto contro la Germania il team Italia ha invertito i ruoli tra Diana Gaspari e Giorgia Apollonio. Abbiamo vinto 7 a 6 ma questo non è bastato per potersi garantire la qualificazione olimpica a Sochi 2014. La  classifica finale del round robin vede Svezia 10 vittorie, Scozia 10, Canada 8, Stati Uniti 7, Svizzera 7, Russia 6, Giappone 5, Danimarca 4, Cina 4, Italia 3, Germania 3, Lettonia 1. Delle nazioni ancora incerte per la qualificazione olimpica ottiene la promozione la Danimarca. In dicembre si giocherà un challenge tra tutte le nazioni, ancora non qualificate per Sochi, che hanno disputato i Mondiali 2012 e 2013. Due ancora i posti a disposizione. Anche la Cina e la Germania dovranno ritornare sul ghiaccio in dicembre per ottenere la promozione. Intanto il Mondiale di Riga prosegue da domani con le fasi finali. Oggi nel tie break tra Stati Uniti e Svizzera hanno vinto le americane per 7 a 4, dopo che le elvetiche si erano imposte in mattinata sulle russe, nel primo tie break, per 7 a 6 all’extra-end. Il Mondiale di Riga per l’Italia ha riconfermato il risultato del Mondiale canadese 2012 con 3 vittorie e 8 sconfitte. Nulla da dire comunque e tutti i pronostici confermati. Poi come al solito dopo si può pensare che con più fortuna si poteva ottenere qualche altra vittoria. In questa edizione di certo poteva andare diversamente almeno contro la Svizzera della Tirinzoni e contro la Danimarca di questa stagione.  Se poi  ci aggiungiamo un ripetersi del miracolo sul Canada adesso saremmo a brindare la qualificazione. Ma i risultati sul ghiaccio di Riga personalmente ritengo che dicano il vero sulle   attuali nostre possibilità. Tutto è rinviato a dicembre anche se per il momento non si sa ancora dove si andrà a giocare. Di certo l’Europeo subirà, in conseguenza al challenge, un anticipo a novembre.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi