Cosa accade a Fredericton

Da sabato scorso (13 aprile) nella Provincia canadese del New Brunswick, e più precisamente nella città capitale di Fredericton, sono iniziati i Mondiali di doppio misto ma anche i Mondiali Senior maschili e femminili. Vediamo cosa succede:

Mondiale Doppio misto: Il Mondiale di doppio misto è impostato con 3 gruppi di gioco A, B, C. L’Italia gioca nel gruppo C insieme a Corea, Romania, Spagna, Russia, Canada, Ungheria, Svizzera, Cina. La coppia azzurra formata dai pinerolesi Giorgia Ricca e Alessio Gonin nella prima gara del sabato ha incontrato il Canada della coppia Isabel Neron e Robert Desjardins. Non è andata bene agli azzurri che hanno subito già nel primo end 4 stones a punto. Questo handicap ha ovviamente condizionato l’esito di tutta la gara. Risultato finale Italia 4 – Canada 7. Archiviamo senza sconforto la prima gara per parlare con più ottimismo di gara 2, contro la Corea. E’ andata meglio e l’Italia ha conseguito la prima vittoria di misura 8 a 7. Prossimo impegno per l’Italia contro la Cina. In chiusura di questo commento segnaliamo che il Canada nel draw 2 è stato sconfitto dalla Spagna (7 a 6) formata da Irantzu Gracia Vez (la ragazza) e Sergio Vez. Sia chiaro che non viviamo nessun sentimento contro il Canada di qualsiasi categoria e specialità ma quando una nazionale canadese, indiscussa leader mondiale di questo sport, perde una gara in qualche modo è sempre notizia.

Mondiale Senior maschile: Italia formata dal team di Biella dello skip Carlo Carrera gioca nel gruppo A (due soli gruppi A e B compongono questo Mondiale). Eravamo in attesa della prima vittoria dopo le prime 2 partite. All’esordio perso contro la Nuova Zelanda 4 a 9. Nel secondo impegno perso contro il Giappone 6 a 5. In gara con la Rep. Ceca ecco il riscatto italiano, Rep. Ceca-Italia 5 a 14, con un ottimo recupero dopo il primo end che vedeva i nostri sotto col parziale di 3-0.

Mondiale Senior femminile: La squadra italiana è formata dal team dello Sporting Pinerolo della skip Lucilla Macchiati. Prima gara da dimenticare contro la Svezia con un risultato pesante a nostro sfavore, Italia 0 – Svezia 13. Riscatto in gara 2 contro la Rep. Ceca con una vittoria italiana per 6 a 5. Prossimo impegno azzurro contro la Finlandia.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi