ECC 2013 Italia uomini: Battuta l’Estonia 7-6

Avanti ancora dopo questa difficile gara contro l’Estonia che prima di questa sconfitta era imbattuta. Gara sempre in equilibrio altalenante tra le due squadre. Erano arrivate in parità 4-4 al sesto end. Settimo con un punto per l’Estonia e ottima replica italiana nell’ottavo con 2 punti. Intelligente questa Italia nel costringere a mano nulla il nono e hammer a disposizione per l’Estonia nel decimo. Decimo che fruttava per gli estoni solo 1 punto. Si andava così all’extra-end in parità 6 a 6. Ma l’Italia sfruttava al meglio l’ultimo sasso e chiudeva con un importante 7 a 6 questo incontro. Sulla pista accanto gara di nostro interesse per la classifica con Inghilterra-Germania finita 4-5. Oggi (martedì) alle 16 Italia uomini ancora sul ghiaccio contro la Slovacchia. Non resta che sperare. In classifica adesso l’Estonia è raggiunta dalla Germania con 5 vittorie mentre l’Italia sale, a pari merito con l’Inghilterra, a 3 vittorie.

Con gli Occhi del Coach – di Gianandrea Gallinatto
Oggi, dopo che il giovanissimo skip Estone, che fino a quel momento aveva giocato davvero molto bene, ha tirato stretto il suo ultimo sasso dell’extra end, mi è venuto in mente il grido di Fabio Caressa al pareggio italiano contro la Francia ai Mondiali di Calcio a Berlino: siamo ancora vivi !! Siamo ancora vivi !!
E’ stata una partita tirata, tiratissima. I ragazzi hanno finalmente dato prova di maturità, mantenendo saldi i nervi e giocando punto a punto fino all’ultimo sasso. Sono stati bravi e adesso si meriterebbero davvero di potersi giocare la loro chanche.
Alle 16,00 incontreremo la Slovacchia e non dovremo abbassare la guardia, mentre con un occhio dobbiamo osservare il campo dove si gioca Estonia-Germania e tutto il nostro il tifo è per i tedeschi. Vincendo la Germania e sconfiggendo noi domani la Turchia si aprirebbero le porte del tiebreak.
Se così non andasse non rimpiangeremo mai abbastanza la partita sciupata proprio contro la Germania.
Se altri saranno più bravi di noi, faremo loro i complimenti.
Per fortuna non dovrebbe esserci rischi di “biscotto” perché la Germania ha interesse a vincere per conquistare il primo posto del girone.
A stasera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi