A Las Vegas da giovedì la Continental Cup

Avevamo dato notizia di questa edizione 2014 della Continental Cup proprio in occasione della notizia sulla sede di gioco così atipica per il curling. A Las Vegas si inizia giovedì 16 e terminerà domenica 19 gennaio. La Continental Cup nasce nel 2002 in Canada ed è la prima volta che esce dai confini canadesi. E’ una iniziativa voluta da una sorta di joint venture tra la Federazione Mondiale, la Canadian Curling Association e USCA (Fed. Stati Uniti). E’ una competizione unica al mondo perché si giocherà non solo con il curling tradizionale a squadre ma anche in mixed doubles, singles e skin. Insomma un po’ di tutto, una sorta di grande circo americano del curling. Alla competizione partecipano 6 formazioni americane e 6 del resto del mondo. Di certo già la sede è una grande attrattiva ma, poco prima dell’inizio Olimpiadi, alla Continental Cup partecipano molte formazioni che saranno in gara a Sochi.
Il Canada porterà sul ghiaccio dell’Orleans Hotel Casinò Arena le sue nazionali composte dalla squadra maschile di Brad Jacobs di Sault Ste. Marie in Ontario e la femminile della skip Jennifer Jones di Winnipeg. Le altre squadre canadesi presenti sono il team di Jeff Stoughton di Winnipeg e Rachel Homan di Ottawa.
Gli Stati Uniti si aggregano con la maschile di John Shuster di Madison (Wisconsin) e la femminile di Erika Brown Duluth (Minnesota). Capitano della squadra sarà Steve Brown e coach Rick Lang.
Il Resto del Mondo a sua volta con 6 squadre si presenta con i team Niklas Edin (Svezia), Thomas Ulsrud (Norvegia), David Murdoch (Scozia), Margaretha Sigfridsson (Svezia), Eve Muirhead (Scozia), Satsuki Fujsawa (Giappone). Il capitano sarà lo scozzese David Hay e il coach lo svedese Peja Lindholm. L’organizzazione sperava di avere anche la squadra femminile di Russia ma hanno preferito rimanere a casa per proseguire la preparazione olimpica.
I giochi vinti daranno punti alle squadre. La rappresentativa che per prima andrà a superare i 30 punti totalizzati conquista la Continental Cup. Premi in dollari canadesi con 52 mila dollari per la rappresentativa vincente (circa 2000 dollari a rappresentate compresi capitano e coach) e 26 mila dollari per la perdente.
Le gare si potranno seguire anche da noi su www.youtube.com/user/WorldCurlingTV.

 

continental_cup_2014

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi