Olimpiadi di Sochi -11

-11 giorni alla cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici
Per queste Olimpiadi c’è anche un’importante attesa sui risultati tecnici che gli studi nel quadriennio preolimpico hanno saputo sviluppare e migliorare. Tra tutti sarà importante seguire la gare di bob perché, dietro quello che vedremo in televisione, ci sono ormai molti anni di studio, modifiche e rielaborazioni da parte di una azienda italiana con un nome e un valore sacro nella tecnologia: la Ferrari. Il sodalizio tra la Federazione italiana Bob e la Ferrari inizia nel 2008 con i primi prototipi creati dalla Ferrari. Prima uscita ufficiale sulla pista torinese di Cesana e poi tanto studio e rielaborazione. Ovviamente in questi anni, dopo i momenti alla galleria del vento per l’aereodinamica e ai progetti di modellistica più adatti, c’è stato l’importante contributo degli atleti bobbisti italiani e tra tutti sicuramente il guidatore Simone Bertazzo. Dopo ogni impegno agonistico era proprio l’atleta che sapeva e doveva fornire giusti consigli agli ingegneri della Ferrari per rivedere gli assetti dei pesi, della stabilità e dell’uso più idoneo dei pattini di scivolata. Alle precedenti Olimpiadi di Vancouver 2010 il bob Ferrari era già pronto per la specialità a due. Ma sicuramente era ancora troppo presto per pensare al podio. In Germania da molti più anni la collaborazione tra le case automobilistiche e il bob è una realtà con particolare impegno per la BMW e Audi. Per la Ferrari la prima importante soddisfazione è già arrivata alle Olimpiadi giovanili di Innsbruck con l’equipaggio Patrick Baumgartner e Alessandro Grande, medaglia d’Oro. Poi di recente nelle gare di preparazione olimpica a Calgary solo dei modesti 13º e 11º piazzamenti. Queste Olimpiadi di Sochi potrebbero diventare un appuntamento molto importante per la casa di Maranello. Questa volta tutto è pronto anche per il bob a 4 con Simone Bertazzo, Wiliam Frullani, Francesco Costa e Simone Fontana.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi