Olimpiadi di Sochi -10

-10 giorni alla cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici
E come è stato riportato da molti siti di tutto il mondo non possiamo dimenticare una storia a lieto fine. Quella del bob Giamaica che tornerà a correre alle Olimpiadi di Sochi. Il duo composto da Winston Watts (pilota di 47 anni) e Marvin Dixin (frenatore di 29) sono riusciti ad ottenere i tempi limite di qualificazione per la gara di bob a 2. Questa sarà la loro terza Olimpiade dopo Calgary 1988 e Salt Lake City 2002. Questa del bob giamaicano è una storia che da molti anni commuove il mondo dello sport. E su questi ragazzi, allora 4, era anche stato realizzato un film dal titolo Cool Runnings (in italiano Quattro sottozero). Ma i problemi per raggiungere l’obiettivo Sochi sono stati tantissimi. I sacrifici sono iniziati già con un forte impegno economico dei due atleti per arrivare a disputare le gare utili per i tempi di qualificazione e già si parla di circa 150 mila dollari. Poi dopo la conferma che sarebbero entrati in gara per Sochi per loro si trattava di riuscire a trovare le risorse che consentissero di poter soggiornare e prepararsi in Russia per le gare in programma del 19 e 20 febbraio prossimo. E’ così partita una gara di solidarietà sul web dove all’indirizzo www.JamaicaOlympics.com si possono inviare contributi almeno superiori ad 1 euro. Ma anche questo pericolo è scampato grazie al coinvolgimento del fondo di amministrazione Degecoin Fiundation che gestisce moneta virtuale ma convertibile in soldi concreti. Al momento si parla di 184 mila dollari raccolti che sono già ben oltre il budget preventivato che era di 80 mila.
Che dire… bentornati, in tanti tiferemo per voi.

 

team_jamaica

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi