WMCC 2015: I commenti dal Mondiale di Halifax del coach Gallinatto

Buongiorno da Halifax.

Scrivo quando sta per cominciare l’ultima giornata del round robin e per noi in particolare ci aspettano i confronti contro Canada e Finlandia.
Sopratutto scrivo dopo una fase del torneo per noi davvero molto difficile che si è interrotta solo ieri con la vittoria contro la Rep. Ceca.
Abbiamo pagato a caro prezzo i nostri errori in primis, la nostra inesperienza e qualche episodio negativo.
Col tempo si potranno fare le considerazioni del caso e cercare i correttivi, certo per noi sarà sempre più difficile stare al passo con formazioni che ormai fanno del professionismo sportivo un vero mestiere. Sono finiti i tempi del curling romantico ed amatoriale e anche noi dobbiamo uscire da questa logica se si vuole stare al passo delle altre nazioni.
Oggi, come sempre, daremo comunque il nostro meglio per cercare di fare bene. Tra l’altro ieri ci hanno preannunciato la presenza di un bel gruppo di tifosi italo-canadesi e ci teniamo a ben figurare.
 
Saluti da Halifax

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi