WMCC 2015 Page 1v2: Norvegia incubo del Canada

Nei giorni che hanno preceduto l’inaugurazione del Mondiale uomini di Halifax abbiamo provato a descrivere il clima e i timori canadesi. A round robin terminato abbiamo visto che queste paure del Canada sono ragionevoli e tra poche ore ci sarà il, forse primo, confronto tra Canada e Norvegia. I commenti degli esperti continuano a chiedere la massima concentrazione a Pat Simmons e compagni. Lo stesso second della squadra Carter Rycroft dichiara che non sono soddisfatti delle ultime prestazioni e c’è bisogno di più fuoco e maggiore energia. Il 10-1 del round robin non rappresenta nulla perché lo stesso risultato è stato ottenuto anche dalla Norvegia. Dalla rete canadese cercano di sollevare l’ottimismo della tifoseria sciorinando i confronti statistici delle percentuali. Gli skip  Pat Simmons 83% contro Thomas Ulsrud 82%; third John Morris 84% contro Torger Nergaard 80%; second Carter Rycroft contro Christoffer Svae entrambi  86%; lead Nolan Thiessen 78% contro Hovard Vad Petersson a 68%. Insomma un lavoro ingrato per evitare di demonizzare questa Norvegia. Una cosa però è certa, per quanto da loro stessi dichiarato, entrambe le formazioni daranno l’anima per arrivare al decimo end con l’hammer a favore. Poi l’ultima nota riguarda l’abbigliamento della Norvegia. Alla domanda se, per scaramanzia, ritorneranno a utilizzare gli stessi pantaloni usati nella gara contro il Canada, Ulsrud preferisce tacere e rimanda la sorpresa a questa notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi