WSCC 2015 Maschile: Italia avanti anche contro il Kazakhstan

E non diamo per scontato che contro il Kazakhstan la partita per la nostra Italia poteva già essere considerata vinta prima ancora di giocare. Nel Mondiale tutti, o quasi tutti, gli avversari possono vincere o perdere. Brava quindi questa Italia Senior maschile che oggi ha sconfitto il Kazakhstan 9 a 2. Formazione con Silvio Dellaia messo ad Alternate e sul ghiaccio Mario Bologna, Danilo Capriolo, Guido Barco e Paolo Prochet. Un gara con solo Italia e il parziale al 4º end di 7 a 0 per gli azzurri parla chiaro. Agli avversari è stato lasciato solo 1 punto nel 5º e 1 nel 7º end. Vincere fa sempre bene allo spirito e niente di più utile per l’impegno di domani (ore 16 locali) contro un rivale sicuramente impegnativo come la Scozia. In quella squadra c’è gente che si chiama Muirhead e qualcosa vorrà pure dire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi