WMDCC 2015: L’ultimo sacrificio oggi contro la Danimarca

Questa mattina nel tie break contro la Lettonia l’Italia ha giocato una buona partita. Una gara di grande impegno dove Lucrezia e Simone hanno lottato e sofferto. Era iniziata molto bene con 3 punti nei primi due end. Poi nel terzo doccia fredda con 4 punti della Lettonia, nel 3º end, e a questi altri 3 ancora nel 5º end. Al termine del 5º il risultato parziale era di 7 a 4 per la Lettonia. Da questo momento la svolta con 2 punti nel 6º e ancora altri 2 nel 7º e ancora 1 nell’ottavo per la nostra Italia. Una sequenza di mani rubate dall’Italia che ha tolto il fiato e le speranze alla Lettonia. Risultato finale Italia 9 – Lettonia 7. Adesso però la penitenza brasiliana non è ancora conclusa e, se l’Italia vorrà conquistare la qualificazione, alle ore 13,30 (italiane) ci sarà l’ultimo ostacolo da superare con il confronto contro la Danimarca. Perdonate se negli articoli precedenti ci possono essere state delle imprecisioni ma le notizie in arrivo, o leggibili dal sito ufficiale, in merito ai criteri di qualificazione ai quarti erano veramente di difficile interpretazione. Adesso il quadro è finalmente chiaro. Nel tie break del nostro girone la Svezia ha avuto la meglio sulla Finlandia (risultato 7-6) ne consegue che la Svezia passa il turno come migliore seconda del nostro girone. Adesso l’Italia, vincendo il tie break contro la Lettonia, sarà ancora impegnata oggi contro la Danimarca che ha vinto il suo tie break (gruppo A) contro il Giappone (risultato 6-4). La classifica di qualificazione a questo punto vede come terze di ogni gruppo Danimarca, Italia e Ungheria ma l’Ungheria ha il miglior DSC ed è stata quindi promossa ai quarti come migliore terza classificata. Per completare il numero delle 8 qualificate bisogna quindi attendere l’ultimo spareggio di oggi tra Danimarca e Italia. Questa è e sarà per sempre ricordata come la maledizione brasiliana. Già qualificate per i quarti: Russia, Stati Uniti, Norvegia, Svezia, Canada, Estonia e Ungheria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi