Scope Hardline icePad: Pressioni su WCF prima dei grandi eventi

Sul caso delle scope “icePad” non si può attendere che passi l’inverno e le pressioni verso WCF sul prendere una posizione in merito sono fortissime. Sul piano commerciale le critiche stanno creando gravi danni economici alla società produttrice, Hardline Curling, ma anche le varie Federazioni Nazionali sono seriamente preoccupate in quanto a breve si inizierà a giocare in competizioni utili per le qualifiche alle prossime Olimpiadi. In un clima di grandissima fretta WCF informa ufficialmente in un comunicato di voler prendere la decisione sull’assolvere oppure mettere al bando le scope icePad (anche se formalmente mai citate) prima dell’8 novembre 2015 data di inizio dei Campionati del Mondo di Asia e Pacifico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi