Campionato Italiano Wheelchair 2016: Commento sulla finale

Di Massimo Bernardoni

Con una nettissima vittoria su TRENTINO CURLING si riconferma Campione d’Italia anche per la stagione 2015/2016 la DISVAL di Aosta.
Affermazione schiacciante quella di Tabanelli e compagni su un Trentino molto in difficoltà rispetto alle precise giocate degli aostani.
ANDREA TABANELLI skip, EGIDIO MARCHESE, EMANUELE SPELORZI, RITA DALMONTE, GIOVANNI FABRIZIO FERRERO gli autori di questa impresa a cui si devono aggiungere MAURIZIO MAUGERI, SILVAVA FAZARI, LORENZO MARCEDDU e FABIO TRIPODI che hanno fornito il loro importante apporto durante tutto il girone di qualificazione.
A tutti questi atleti, ma anche ai tecnici preparatori Mauro e Roberto Maino, vanno i complimenti della Fisg e di tutto il movimento del curling italiano.
Partita strepitosa quella degli aostani seppur con un inizio favorevole ai trentini che incamerano un 2 a 0 nel primo end. Però già nel secondo end la situazione si ribalta con un 3 a 0 a favore di Disval che dilagherà negli end successivi fino al 15 a 4 finale.
In mattinata L’ALBATROS di Trento battendo CC CORTINA 66 per 9 a 4 si aggiudica la medaglia di bronzo dopo un campionato condotto sempre al vertice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi