WMDCC Karlstad 2016: C’è ancora una speranza di qualificazione per l’Italia

Tra pochi minuti a Karlstad l’Italia scende sul ghiaccio nel Mondiale Mixed Doubles. Contro la Serbia è l’ultima partita del nostro round robin ma ancora , con una vittoria, c’è speranza di poter andare avanti nel torneo. E’ d’obbligo quindi descrivere la situazione attuale. Nel nostro gruppo già qualificate Canada e Cina. L’Italia punta tutto sulla speranza di arrivare a giocarsi un tie breaker contro l’Irlanda per il terzo posto in qualifica. Dopo la nostra vittoria contro l’Australia, vittoria che nelle tabelle di gara non è stata registrata con il risultato perché interrotta sul raggiunto limite di tempo, la buona notizia è arrivata dalla Francia che ha sconfitta l’Irlanda ( 7-6). Quanto detto ha creato una classifica dove l’Irlanda è a 3 vittorie e 2 sconfitte ( ma oggi incontra una Cina non facile) ,la Francia ha concluso il round robin con 3 vittorie e 3 sconfitte, l’Italia con 2 vittorie e 3 sconfitte oggi incontra la Serbia che non è un avversario di certo irresistibile. In conclusione se la Cina sarà superiore all’Irlanda e se l’Italia chiude bene con la Serbia si dovrebbe prospettare un tie breaker di qualificazione tra Irlanda e Italia in quanto per la Francia peserà il confronto diretto perso con l’Italia ed in seconda battuta il valore del DSC.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi