WMDCC Karlstad 2016: C’è ancora una speranza di qualificazione per l’Italia

Tra pochi minuti a Karlstad l’Italia scende sul ghiaccio nel Mondiale Mixed Doubles. Contro la Serbia è l’ultima partita del nostro round robin ma ancora , con una vittoria, c’è speranza di poter andare avanti nel torneo. E’ d’obbligo quindi descrivere la situazione attuale. Nel nostro gruppo già qualificate Canada e Cina. L’Italia punta tutto sulla speranza di arrivare a giocarsi un tie breaker contro l’Irlanda per il terzo posto in qualifica. Dopo la nostra vittoria contro l’Australia, vittoria che nelle tabelle di gara non è stata registrata con il risultato perché interrotta sul raggiunto limite di tempo, la buona notizia è arrivata dalla Francia che ha sconfitta l’Irlanda ( 7-6). Quanto detto ha creato una classifica dove l’Irlanda è a 3 vittorie e 2 sconfitte ( ma oggi incontra una Cina non facile) ,la Francia ha concluso il round robin con 3 vittorie e 3 sconfitte, l’Italia con 2 vittorie e 3 sconfitte oggi incontra la Serbia che non è un avversario di certo irresistibile. In conclusione se la Cina sarà superiore all’Irlanda e se l’Italia chiude bene con la Serbia si dovrebbe prospettare un tie breaker di qualificazione tra Irlanda e Italia in quanto per la Francia peserà il confronto diretto perso con l’Italia ed in seconda battuta il valore del DSC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi