Il riscatto di Olga

Bella giornata quella vissuta a Erzerum dalla Nazionale di Russia. Nel European Youth Olympic Festival 2017 oro maschile e femminile. Ottimo riscatto quindi da parte del tecnico russo Olga Andrianova. Parliamo di riscatto perchè Olga ha seguito per molti anni la prima squadra femminile impostando la crescita di tutto il movimento in Russia e portando le ragazze dell’allora team di Luidmila Privivkova sui podi più alti d’Europa e del Mondo. Ma con il periodo preolimpico di Sochi 2014 la Federazione di Russia aveva optato per un supporto tecnico fatto da stranieri. Ecco quindi la calata su Mosca di svizzeri, tedeschi e canadesi. Ma il miracolo a Sochi non c’è stato e l’esperienza con Olga Andrianova rimane ancora oggi quella dai migliori risultati internazionali. Chiudono così gli European Youth Olympic 2017 con tutta la gloria alla Russia e alla grande Olga Andrianova. Questi giochi di Erzerum si sarebbero dovuti disputare a Sarajevo mentre ad Erzerum erano stati assegnati nel 2019. Nel novembre 2015 le due città hanno però deciso per uno scambio di date tra loro con il consenso degli organizzatori.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi