WJBCC Italia donne: Quarti Italia – Nuova Zelanda 4-7 quanto brucia

Peccato ma siamo fuori. Nel confronto di oggi per i quarti di finale tutto è andato storto per la nostra Italia. Le cose si sono messe male per l’Italia donne da subito quando nel primo end le nostre avversarie mettevano 3 punti. La reazione Italiana però non si faceva attendere con 2 punti nel secondo. Sino al termine del quarto c’era ancora partita ma altre 3 stone a segno, nel quinto, per la Nuova Zelanda, creavano una situazione difficilmente gestibile e recuperabile. A poco servivano i 2 punti azzurri del sesto e settimo end. Risultato finale Italia 4 Nuova Zelanda 7. Peccato. Comunque grazie per questo impegno e per gli ottimi risultati nel round robin. Grazie a tutta la squadra del Dolomiti Fontel che ha rappresentato in questo Mondiale B la nazionale italiana con Stefania Constantini, Valeria Girardi, Giulia Zardini Lacedelli, Lorenza Piccin e Elisa De Zordo, con il tecnico presente a Lohja Violetta Caldart e Alessandro Zisa rimasto a Cortina. Negli altri incontri, sempre dei Quarti femminili, Norvegia – Lettonia 9-3; Cina – Germania 6-4; Ungheria – Turchia 5-7. Passano alle semifinali Norvegia, Cina, Turchia e Nuova Zelanda. Nel maschile pronti alle 19 (locali) per giocare i Quarti di finale. L’Italia affronterà la Germania. Nelle piste accanto Giappone – Spagna; Ungheria – Cina; Russia – Nuova Zelanda. Per chi desidera continuare a seguire il Mondiale femminile gare di semifinale domani (10 gennaio 2018) alle ore 9 locali (per l’Italia ore 8) Cina contro Nuova Zelanda e Norvegia contro Turchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi