Olimpiade 2018 Maschile: A sorpresa con merito Medaglia Olimpica agli Stati Uniti

Nella finale per il Titolo Olimpico maschile a sorpresa gli Stati Uniti hanno battuto la Svezia 10 a 7. Tutti si aspettavano un monologo dello skip svedese Niklas Edin ma al contrario si è vista la supremazia netta del team USA di John Shuster. Sino al 7º end tutto poteva ancora accadere con le squadre in perfetta parità sul 5 a 5. La svolta al termine dell’ottavo quando con una doppia, più volte provata nei lanci americani precedenti, John shuster riusciva a piazzare 5 stones a punto. Da questo momento la partita non aveva più nulla da dire. Si arrivava al decimo con gli USA ancora con un tranquillo margine di vantaggio (7-10). Ultimi lanci e partita chiusa con gli Stati Uniti medaglia d’oro in questa Olimpiade 2018. Sicuramente la vittoria aiuterà a promuovere il curling negli Stati Uniti dopo i successi del Team USA e la grande visibilità televisiva di queste ore. Per quanto riguarda poi la soddisfazione personale di questi atleti americani (John Shuster, Tyler Gerge, Matt Hamilton e John Landsteiner) abbiamo raccontato, in un precedente articolo, alla vigilia di questa finale, il loro percorso di vita. Sentiamo di condividere con il team la gioia di questa medaglia che vale tutti i sacrifici (e anche le ingiustizie) affrontati. Profonda invece la delusione per la Svezia che dopo il bronzo a Sochi 2014 si presentava alle Olimpiadi coreane come la grande favorita al titolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la Cookies Policy...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi