Al Mondiale il Canada prova il riscatto e si affida al Team di Jennifer Jones

Al Mondiale donne di North Bay il Canada cercherà di riscattare questa deludente stagione internazionale portando in pista la squadra di Winnipeg della skip Jennifer Jones. Ovviamente non si tratta di una scelta tecnica ma questa squadra ha conquistato il diritto al Mondiale dopo la vittoria dello Scotties giocato a Penticton (BC). Se si parla di Jennifer Jones nel curling è tanta roba. Un valore esagerato con un oro Mondiale nel 2008, bronzo nel 2010 e argento nel 2015. Ma anche un Titolo Olimpico nell’edizione di Sochi del 2014 e Scotties Tournament, che è il più importante torneo canadese femminile, dal 2005 vinto per 6 edizioni. Quindi capite bene di chi parliamo. La squadra della Jones si completa con la third Kaitlyn Lawes (medaglia d’oro nel doppio misto alle ultime Olimpiadi), la second Jill Officer e la lead Dawn McEwen, alternate Shannon Birchard. Un gruppo che però è destinato ad un cambio dalla prossima stagione perché la Officer ha già ufficializzato il suo (parziale) ritiro dagli impegni nel curling per il prossimo quadriennio. Parlo di parziale perché al momento è stato comunicato che la Officer è disponibile per coprire il ruolo di alternate. Il suo posto sarà occupato da Jocelyn Peterman che da alcuni mesi si sta già preparando al St.Vital C.Club sede del Team Jones.

Al Memorial Gardens Center continuano i preparativi per il Mondiale che inizierà sabato prossimo. Molte Nazionali sono già arrivate a North Bay e tra queste il Team della Rep. Ceca di Anna Kubeskova. Questo Team ha trovato ospitalità per allenarsi sulle 4 piste del East Ferris Community. Le ragazze della Rep. Ceca sono entusiaste per l’ospitalità ricevuta. Nelle 2 partite disputate in questo club, contro le squadre locali del Team Hampton, un folto pubblico ha assistito e applaudito. Tanti appassionati di curling che la Kubeskova non vede, nell’unica sede di curling a Praga, neanche in occasione delle finali nazionali. Chiudiamo con qualche breve annotazione anche sulle altre partecipanti al Mondiale: Russia in gara con Victoria Moiseeva ( particolarità con Anna Sidorova come alternate), Giappone con Tori Koana, Svizzera porta Binia Feltscher, Germania con Daniela Jentsch e Cina con il Team di Yilun Jlang. La Scozia ha lasciato a casa il team Muirhead ed è in gara per il Mondiale con la squadra di Hannah Fleming, Stati Uniti con Jamie Sinclair e la Corea con tutte le Kim della skip Eungung Kim. Ovviamente anche la Svezia con le campionesse olimpiche di Anna Hasselborg. Presente anche la Danimarca che, con nostro grande piacere, si presenta con la squadra della skip Angelina Jensen.
Biglietti di ingresso che vanno dai 56 dollari delle prime gare ai 160 per le finali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *