WWCC 2018 sess. 17: Canada – Italia 14-6

E abbiamo anche azzardato, questa notte contro il Canada, con 3 stone italiane a punto nel secondo end e poi ancora altre 3 nel settimo. Ma era il Canada imbattuto in questo Mondiale che gioca con il primo obiettivo di chiudere il round robin senza subire sconfitte. Comunque sia andata è stata una Italia che si è impegnata e ci ha fatto divertire. Non deve essere facile controllare lo stress nel dover affrontare giocatori di questo livello. Di frequente, con l’hammer o senza poco importa, con in testa solo la speranza di riuscire a subire il minor numero possibile di stone. Una squadra questa canadese del Team Jones veramente straordinaria con cecchini (McEwen, Officer, Lawes) pronti a demolire qualsiasi strategia che si provi a mettere in atto. Solo nel settimo end la third Kaitlyn Lawes si è dimostrata un briciolo umana con un errore. Dopo la pausa il Canada ha anche sostituito la second Jill Officer con Shannon Birchard. Per l’Italia rientrata come lead Angela Romei. Il confronto si è concluso al termine dell’ottavo end. Nelle piste accanto: Germania – Stati Uniti 5-7; Corea – Giappone 9-5; Russia – Svezia all’extra end 8-9. La classifica: Canada 10 vittorie (0 sconfitte) Q; Svezia 9 (1) Q; Corea 7 (3) Q; Russia 6 (3); Stati Uniti 6 (4); Rep. Ceca 5 (5); Cina, Giappone e Svizzera 4 (6); Danimarca e Scozia 3 (7); Germania 2 (8); Italia 2 (9). Canada e Svezia qualificate direttamente alla semifinale. Corea del Sud qualificata per i quarti di finale. Prossimo e ultimo impegno per l’Italia in questo Mondiale contro la Svizzera venerdì alle 19 ora italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *