WWCC 2018 sessione 18: Rep. Ceca ad un passo dalla qualificazione

Pomeriggio del venerdì con le partite della sessione n. 18. Questa è l’ultima giornata di gare del round robin che terminerà questa notte con i confronti delle ore 24 italiane. In programma oggi Giappone – Canada 5-8 senza problemi anche questo impegno per le canadesi che hanno così raggiunto le 11 vittorie consecutive. Ma il Team Jones non dà mai nulla per scontato con questi risultati e l’impegno e la concentrazione fanno sempre parte del loro lavoro quotidiano. E’ stato sorprendente anche leggere, sulle cronache sportive locali, che ieri sera, dopo le due gare di giornata, gli ultimi che hanno lasciato il Memorial Gardens hanno visto ritornare sul ghiaccio la lead canadese Dawn McEwen che, assistita dai tecnici della squadra, aveva ancora la voglia di lanciare una ventina di stone. Un cronista, ancora presente nell’impianto sportivo, ha chiesto al tecnico canadese Elaine Dagg-Jackson perché fossero ancora sul ghiaccio a mezzanotte. Il tecnico ha semplicemente risposto che la McEwen soffriva di alcune insicurezze e dopo questa seduta di allenamento sarebbe andata a letto sicuramente più tranquilla e maggiormente sicura nelle proprie capacità. E anche questo è professionismo. Nelle altre piste per la sess. 18: Stati Uniti – Rep. Ceca 6-8 meritatamente la squadra della skip Anna Kubeskova si avvicina alla certezza di accedere ai quarti di finale; Germania – Svizzera 10-6 i 3 punti nel 6º end e altri 3 nell’ottavo danno la vittoria alla Germania. Ancora una deludente prestazione della Svizzera che non ha più speranze di qualifica; Danimarca – Cina 9-10 è mancato poco che la danese Angelina Jensen riuscisse a pareggiare ed andare all’extra end. Questa sera alle 19 italiane ultimo impegno per le nostre azzurre contro la Svizzera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *