I canadesi aspettano la notte magica e al Memorial Gardens sarà tutto esaurito

Anche nella serata canadese del sabato al Memorial Gardens hanno fatto quasi il pieno di pubblico con 3797 spettatori. Ma questa sera per la finale Mondiale i biglietti sono già andati esauriti da alcuni giorni. Gli appassionati canadesi non nascondono che per loro questa finale è il riscatto di una intera stagione dopo la delusione olimpica. Solo la medaglia d’oro nel doppio misto ma non è un risultato che li possa appagare. Il Team di Jennifer Jones sente questa finale come la grande occasione per un riscatto. Ancora gli brucia quella sconfitta nella finale di dicembre per gli Olympic Trials che ha messo il pass olimpico nelle mani del Team di Rachel Homan. Nella finale di questa sera la Jones vuole dimostrare alla squadra Svedese, oro olimpico, che esiste anche un’altro Canada più forte e più determinato. In un certo senso è anche il confronto tra chi ha vinto le Olimpiadi di Sochi 2014 e chi quelle in Corea. Nelle interviste la svedese Hasselborg riconosce il valore e l’esperienza internazionale delle canadesi ma ribadisce che vuole fortemente questo oro Mondiale. Anche il tecnico svedese Maria Prytz riconosce che il Team Jones è una grande squadra ma chiude dicendo che non sarà facile ma neanche impossibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *