Titolo Mondiale femminile 2018 al Canada

C’erano tutti gli elementi per considerare il Canada come grande favorita a questo Mondiale di North Bay ma un conto sono i pronostici e altra cosa vincere la finale. Contro la Svezia è stata una bella finale. Alla pausa del 5º il parziale vedeva la Svezia avanti (2-3). Al settimo parità (4-4) poi mano nulla nell’ottavo e con l’hammer nel nono il Canada incrementava con un vantaggio di 6 a 4. Al decimo con l’ultimo sasso pareggio della Svezia (6 a 6) e si andava all’extra end. Finale da panico con la Jones che non arriva con il primo sasso a superare la hog line ma anche la skip svedese Hasselborg non è da meno con un liscio. Risultato finale Svezia 6 – Canada 7. Per il bronzo nel pomeriggio di domenica Russia – Stati Uniti 6-5. Bronzo alla Russia. Questo è il secondo Mondiale in carriera vinto dalla skip canadese Jennifer Jones. Il primo risale ormai al lontano 2008. Per la Svezia solo la skip Anette Norberg era riuscita a conquistare nello stesso anno (2006) Olimpiadi e Mondiale. Nella storia del Mondiale donne iniziata nel 1979 si contano 17 titoli per il Canada mentre per la Svezia 8. Campionesse Mondiali 2018 Jennifer Jones, Kaitlyn Lawes, Jill Officer, Dawn McEwen e alternate ma anche consulente della squadra su chiamata al Time Out Shannon Birchard. Per la second Jill Officer, visibilmente commossa a fine gara, questa è stata l’ultima partecipazione in squadra (anche se ha dato disponibilità come alternate per grandi eventi) al suo posto entrerà dalla prossima stagione Jocelyn Peterman. Grande successo dell’evento di North Bay per la finale, 3919 spettatori paganti che su una capienza massima di 4000 vuol dire tutto esaurito. Per i nove giorni del Mondiale gli spettatori sono stati 69391.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *